logo

Genitori a tavola

Istruzioni operative

Cari dirigenti scolastici,

facendo seguito alla nota  Prot. N. 0008905/2019 del 31.01.2019, riassumiamo
di seguito le istruzioni operative fondamentali per l’attuazione del
progetto:

I RAPPRESENTANTI DI CLASSE che intenderanno partecipare alla mensa dovranno:

1.      compilare il modulo in allegato;
2.      la mattina stessa del giorno prescelto, comunicare la loro presenza
(o quella di un loro delegato) alla maestra della classe di cui sono
rappresentanti, prima dell’invio degli elenchi, in modo che la maestra li
inserisca tra gli utenti.
3.      Nella stessa mattinata , dovranno consegnare in segreteria della
scuola il modulo in allegato compilato, anche nel caso di delega di un altro
genitore.
4.      Una volta che sarà terminata la mensa, dovranno provvedere a
compilare la scheda di report e la stessa dovrà essere riconsegnata alla
segreteria della scuola entro la mattinata del giorno successivo.

Si ritiene opportuno che le autorizzazioni, deleghe e schede di report
vengano consegnate alle segreterie delle scuole per garantire l’adeguata
custodia e trasmissione della documentazione al Comune.

Pertanto, ringraziando anticipatamente, chiediamo la disponibilità delle
segreterie dei vostri Istituti Comprensivi a ricevere i moduli compilati e a
trasmetterli al Comune man mano che vi sono partecipazioni di rappresentanti
dei genitori al progetto.

La documentazione andrà inviata a ufficioscuole@comune.mt.it
<mailto:ufficioscuole@comune.mt.it>  entro il giorno successivo alla
partecipazione dei genitori, anche per consentire il conteggio dei
partecipanti e l’acquisizione in tempo reale dei report.

Tale sistema consentirà di monitorare anche l’andamento dell’iniziativa e
verificare i pasti in più erogati per ogni mese.

I moduli si potranno ritirare presso l’Ufficio Scuole dal lunedì al
venerdì
dalle 9.00 alle 12.00 e il martedì e giovedì dalle 16.00 alle 18.00 e
saranno anche scaricabili dal sito della mensa scolastica, all’interno della
news “GENITORI A TAVOLA” .

I rappresentanti di classe (o loro delegati) potranno partecipare alla mensa
non più di una volta al mese.

La delega di un altro genitore come delegato del rappresentante di classe
dovrà essere fatta necessariamente per iscritto (come da scheda in
allegato).

IMPORTANTE: Il genitore delegato potrà esserlo solo una volta per tutto
l’anno scolastico, per consentire la rotazione con altri eventuali genitori
interessati ad essere delegati.

Ps: rispetto ad alcune osservazioni possibili relative al fatto che la
LADISA potrebbe sapere prima della presenza del genitore e “organizzarsi”,
si specifica che quando la ditta riceve gli elenchi, ormai i pasti sono in
cottura, il pane è già imbustato e la frutta già pronta per la
suddivisione
nelle classi, quindi non c’è possibilità di “prepararsi alla visita”. Di
contro, comunicare il nominativo è fondamentale per questioni di sicurezza e
autorizzazione, poiché l’ASM ha sottolineato che alla mensa possono
accedere
solo persone “autorizzate”.

In allegato:

1.      “Genitori a tavola_modulo”, che contiene:

*       Scheda di partecipazione da compilare a cura del rappresentante (o
delega eventuale per altro genitore ) . Sia nel caso del rappresentante
ufficiale, che in caso di delega è fondamentale che venga compilato il
modulo e che sia riconsegnato anche il report al termine della mensa.
*       Scheda di report, da compilare a cura del rappresentante
partecipante (o del delegato) con eventuali osservazioni. Da riconsegnare
dopo aver partecipato alla mensa.

2.      Locandina del progetto

La sperimentazione, per il momento, avrà la durata dell’anno scolastico in
corso e proprio in considerazione del suo valore sperimentale potrebbe
subire eventuali modifiche, necessarie per l’ottimizzazione dei processi.

RingraziandoVi per la disponibilità, porgo cordiali saluti.

Dott.ssa Maria Stella

Ufficio Scuole

Settore servizi alla persona, alla famiglia e al cittadino

Tel. 0835/241507